Il Garante Europeo della Protezione dei Dati (GEPD) è stato istituito nel 2004 con l’obiettivo di garantire che le istituzioni e gli organismi dell’UE rispettino il diritto alla privacy delle persone durante l’elaborazione dei loro dati personali. Nelle sue principali funzioni, il GEPD sorveglia l’elaborazione dei dati personali dell’amministrazione europea per garantire il rispetto delle norme sulla privacy, gestisce i reclami e conduce indagini; e consiglia le istituzioni e gli organi dell’Unione Europea su tutti gli aspetti relativi all’elaborazione dei dati personali e alle relative politiche e legislazioni.